Adesso Basta – Zero Assoluto – Accordi

-------------------------------------

Accordi
ADESSO BASTA - ZERO ASSOLUTO
www.tuttodinternet.com
2014
-------------------------------------
Tonalita' originale: -2 semitoni / Sib

INTRO:
Do Mi La Fa

Lam
Hai mai pensato che per essere felici
Ladim? Do
non ci serve la ricchezza, la ricchezza
e che ci basta stare insieme, un po' di vino
in un bicchiere in una stanza, in una stanza

Do Mi
pero' vuoi mettere buttarsi sul divano
Lam Re
della nostra casa in centro e una coppa di champagne
Lam
sarebbe un sogno ad occhi aperti ma anche
i sogni hanno un costo e pure alto, e pure alto


Do
Ma adesso basta
Mi Lam
scendiamo tutti quanti in piazza
Fa Do
e accendiamoci la testa
Mi Lam
era rimasta alla finestra
Fa
un po' distratta
Do Mi Lam
pensa sei solo tu la mia speranza
Fa Do
e la mia uscita di emergenza
Mi Lam
se questa corda non si spezza
Fa
ci costera' un extra


Ti sembra strano che noi non ci conosciamo e ti chiedo l'amicizia, l'amicizia
e che per diventare amanti bastano due giorni e un poco di furbizia, di furbizia
pero' c'e' pure la mia amica che sta in viaggio e mi racconta tutti i posti che io non ho visto mai
con la promessa che se passa per di qua ne parlate nel tuo letto, nel tuo letto


Ma adesso basta
scendiamo tutti quanti in piazza
e accendiamoci la testa
era rimasta alla finestra
un po' distratta
pensa sei solo tu la mia speranza
e la mia uscita di emergenza
se questa corda non si spezza
ci costera' un extra

Ti e' mai successo poco prima di un rigore che ti assalga un grande dubbio, un grande dubbio
che qualcuno zitto zitto abbia scommesso, ormai ha gia' deciso tutto, deciso tutto
pero' che bello quando segna il capitano tutti quanti ci abbracciamo ed esplode la citta'
e ci scordiamo della cruda verita' fino al prossimo processo, fino al prossimo processo

Ma adesso basta
scendiamo tutti quanti in piazza
e accendiamoci la testa
era rimasta alla finestra
un po' distratta
pensa sei solo tu la mia speranza
e la mia uscita di emergenza
se questa corda non si spezza
ci costera' un extra
ci costera' un extra
adesso basta
ci costera' un extra
un extra, un extra

All’improvviso – Zero Assoluto – Accordi

-------------------------------------

Accordi
ALL'IMPROVVISO - ZERO ASSOLUTO
www.tuttodinternet.com
2014
-------------------------------------

- Capotasto: I tasto
- Legenda: "Sol/Si" significa l'accordo di Sol
ma suonato partendo da Si come nota più bassa

- Accordi particolari:

Sol/Si Mim6/Do#
e|-3------0-----
B|-3------0-----
G|-0------0-----
D|-0------2-----
A|-2------4-----
E|-x------x----



Intro: Sol - Re(7) - Mim7 - Do

Sol
All'improvviso le scale
che portano indietro
Re 7
non sono più basse di quelle che vedi
Mim7
non c'è una ragione
per fare rumore
Do
sperando di andarcene in punta di piedi
di cosa son fatte
le nostre paure
di grandi incertezze
di grandi segreti
e luci nel cielo
e vecchie soffitte
di compiti in classe
di giorni migliori..

All'improvviso gli accenti cadono,
finisce il caffè
le tende che filtrano vita,
un'ombra sul viso, un grido di guerra
tifiamo da sempre la stessa partita
un filo ci unisce
il fiato si spezza
non basta una mano
uno schiocco di dita
ma dimmelo adesso
se è giusto o sbagliato
qui non c'è nessuno che dice "è finita"

Sol
Non dimenticherò
Re
forse mi mancherai
Mim7
sai che a volte un addio
Do Re
è solo un ciao.
Sol
Mi preparo così
Re
a chiederti come stai
Lam Sol/Si Do
con un filo di voce ti dico ciao


Scrivo seguendo le righe
un foglio di carta ed un nuovo vestito
ancora in ritardo
la musica in cuffia
si mischia nel freddo di questa mattina
un piede è un passo
diventa poi viaggio
il tempo che sputa minuti all'indietro
il cuore somiglia ad un mappamondo
che gira da fermo


Non dimenticherò
forse mi mancherai
sai che a volte un addio è solo un ciao
Mi preparo così
a chiederti come stai
con un filo di voce ti dico ciao
ma il mio fiato si rompe, amore, ciao

Lam
All'improvviso sei sveglio
Sol
si accende la luce
Re
rimane il ricordo di scene confuse
e quel che era ieri
con tutti i pensieri
se ne è andato via..

Sol
All'improvviso sei sveglio
si accende la luce
Fa
rimane il ricordo di scene confuse
Mim
e quel che era ieri
Mim6/Do#
con tutti i pensieri
Do
se ne è andato via..

Sol Re
Non dimenticherò..
Mim7 Do
sai che a volte un addio è solo un ciao
Sol
mi preparo così
Si7 Mim7
a chiederti come stai
Lam Sol/Si Do
con un filo di voce ti dico ciao
ma la voce tradisce, amore, ciao..

Outro:
Sol - Fa - Mim - Mim6/Do# - DoMaj7

Roma (Che Non Sorridi Quasi Mai) – Zero Assoluto – Accordi

------------------------------------

ROMA - ZERO ASSOLUTO
------------------------------------


Per la tonalita' originale: capotasto al primo tasto

Accordi:
E: 022100
F#m: 244222
A: x02220
Bm: x24432
C#m: x46654
D: xx0232



Verse

A C#m
Roma dicevo sempre troppo caos
D
Io mi trasferiro' lontano
A
Ma non l'ho fatto mai
F#m
Ma non lo faro' mai
C#m D A
Sara che non sorridi quasi mai
F#m
Ma quando poi lo fai
D
vale un'estate intera
C#m
Vale una luna piena
D
Accesa sui gradini
A
di Trinita' dei Monti


Chorus

E D
e Sara Sara ma che importa
E F#m
Se questa sera non puoi uscire
E D
Guarda la luna fuori e pensa
E D
Che anche io con te la sto guardando

La stessa luna io e te
A C#m D
Come si fa a non credere che siamo nati io per te
A E
Che siamo nati te per me
D C#m Bm A E
Sara sei bella come Roma



Verse

A C#m
Sara dicevo noi non ci capiamo mai
D
Ti lascero' per sempre
A
Ma non l'ho fatto mai
F#m
Ma non lo faro' mai
C#m D A
Roma che non sorridi quasi mai
F#m
Ma quando poi lo fai
D
Vale un'estate intera
C#m
vali gli occhi di Sara
D A
Quando si volta appena e poi sorride piano


Chorus

E D
Roma Roma ma che importa
E F#m
Se Sara oggi non puo uscire
E D
Roma stasera esco con te
E D
Sento il tuo cuore dentro al mio

Lo stesso cuore io e te
A C#m D
Come si fa a non credere che siamo fatti io per te
A E
Che siamo fatti te per me
D C#m Bm
Roma sei bella come Sara


Bridge

F#m - D - C#m - D
A

E - D - E - F#m
E - D - E - D

Outro


A - C#m - D



Lyrics:
Roma dicevo sempre troppo caos
Io mi trasferiro' lontano
Ma non l'ho fatto mai
Ma non lo faro' mai
Sara che non sorridi quasi mai
Ma quando poi lo fai
vale un'estate intera
Vale una luna piena
Accesa sui gradini
di Trinita' dei Monti

E Sara Sara ma che importa
Se questa sera non puoi uscire
Guarda la luna fuori e pensa
Che anche io con te la sto guardando
La stessa luna io e te
Come si fa a non credere che siamo nati io per te
Che siamo nati te per me
Sara sei bella come Roma

Sara dicevo noi non ci capiamo mai
Ti lascero' per sempre
Ma non l'ho fatto mai
Ma non lo faro' mai
Roma che non sorridi quasi mai
Ma quando poi lo fai
Vale un'estate intera
vali gli occhi di Sara
Quando si volta appena e poi sorride piano

E Roma Roma ma che importa
Se Sara oggi non puo uscire
Roma stasera esco con te
Sento il tuo cuore dentro al mio
Lo stesso cuore io e te
Come si fa a non credere che siamo fatti io per te
Che siamo fatti te per me
Roma sei bella come Sara